Browsed by
Tag: covid-19

“A recipe for disaster”: the business of anxiety in times of pandemic

“A recipe for disaster”: the business of anxiety in times of pandemic

Il n’existe plus de sphère de l’existence contemporaine qui n’ait point fait l’objet d’une pénétration par le capital. […] Tout étant devenu une source potentielle de capitalisation, le capital s’est fait monde, un fait hallucinatoire de dimensione planétaire, producteur, sur un échelle élargie, de sujets à la fois calculateurs, fictionnels et délirants. Le capital s’étant fait chair, tout est devenu une fonction du capital, l’intériorité y compris. Achille Mbembe, Brutalisme, La Découverte, Paris, 2020 I was reading an article on…

Read More Read More

20 Hertz finale: Di narrazioni collettive e fallimenti migliori

20 Hertz finale: Di narrazioni collettive e fallimenti migliori

Lo sapevo fin dall’inizio: la settimana in cui non avessi ricevuto voci avrebbe significato anche l’ultimo podcast e la fine del progetto (almeno in questa sua forma). Perché sono le vostre voci che hanno fatto 20 Hertz in questi (quasi) tre mesi, perché quello che mi interessava era costruire una narrazione collettiva, riflettere insieme, unire i puntini. Un epilogo, dunque, tra parole e frammenti di voci, domande sulla retorica del successo contemporaneo e fallimenti migliori. Mi piace considerare questi undici…

Read More Read More

“Esistere è respirare”. Note su Virus sovrano? L’asfissia capitalistica di Donatella Di Cesare

“Esistere è respirare”. Note su Virus sovrano? L’asfissia capitalistica di Donatella Di Cesare

i’ respiroma nun abbasta ancora nun abbastanun abbasta si nun rispiri tu vicino a me Almamegretta, Respiro Respiro come fondamento dell’esistenza. Respiro che nel corso del ventesimo secolo si è fatto sempre più malato: “l’aria ha perso da tempo la sua innocenza”, (…) “nel presente, impoetico e luttuoso, il respiro è stato sconvolto”. Ed è proprio il respiro che questo virus ha colpito. “Subdolamente il virus mira al fiato, toglie il respiro e provoca una morte orribile. È il virus…

Read More Read More

Tornare a (sor)ridere e guardare al futuro per esorcizzare la paura: il nuovo episodio di 20 Hertz è online

Tornare a (sor)ridere e guardare al futuro per esorcizzare la paura: il nuovo episodio di 20 Hertz è online

Forse il ritorno a una vita “normale” ci ha dato nuove energie e ottimismo, forse dopo mesi di confinamento e terrore abbiamo bisogno di alleggerirci, di tornare a sorridere: comunque sia, 20 Hertz non è mai stato così carico e allegro! Inoltre, se le società che abitiamo sono governate dalla paura, forse è il caso di trovare modi per esorcizzarla e combatterla (opponendosi così anche al potere che questa paura sfrutta e manipola). C’è anche il primo reportage di 20…

Read More Read More

Responsabili e solidali o apatici e frammentari? Personale e politico al tempo del deconfinamento: il nuovo episodio di 20 Hertz è online

Responsabili e solidali o apatici e frammentari? Personale e politico al tempo del deconfinamento: il nuovo episodio di 20 Hertz è online

Responsabilità, apatia, frammentazione, solidarietà, egoismo: parole chiave, emozioni e concetti contrastanti per questo tempo confuso. Per trovare una direzione, ci aiutiamo con le parole di Mark Fisher e quelle di Donatella Di Cesare: perché una nuova società non è possibile senza mettere in discussione radicalmente le basi di quella in cui stiamo vivendo. Imparando anche l’importanza di un ascolto empatico e attento dei paesaggi sonori delle nostre città. Buon ascolto! Ecco i link e i riferimenti ai materiali citati nell’episodio:…

Read More Read More

La riscoperta del silenzio (e delle nostre paure): il nuovo episodio di 20 Hertz è online

La riscoperta del silenzio (e delle nostre paure): il nuovo episodio di 20 Hertz è online

Durante il confinamento molte persone hanno (ri)scoperto il silenzio e la capacità di ascoltare (e ascoltarsi), magari prestando attenzione a suoni che pensavamo scomparsi dalle nostre città. Rieducarci al silenzio e, così, anche all’ascolto delle tante voci del mondo può essere un ottimo programma per il presente. Anche perché le paure e le ansie che ci attraversano in questo periodo difficile sono tante e diffuse. Buon ascolto! Ecco il link e i riferimenti ai materiali citati nell’episodio: Acque agitate, il…

Read More Read More

20 Hertz, il nuovo episodio. Tra sogni e realtà, fino a quanto ci possiamo adattare?

20 Hertz, il nuovo episodio. Tra sogni e realtà, fino a quanto ci possiamo adattare?

Questi mesi sono forse stati solo un brutto sogno? E i nostri sogni, cosa ci dicono su ciò che stiamo vivendo? Tornare alla realtà, forse, può fare male, soprattutto se consideriamo la confusione su questa fantomatica fase due… ma fino a quanto ci possiamo adattare? Tra suoni amici e passeggiate, continuiamo a cercare una direzione. Buon ascolto! Ecco i link e i riferimenti ai materiali citati nell’episodio: Eleanor Morgan, Our pandemic subconscious: why we seem to be dreaming much more…

Read More Read More

No exit (play to extinction): un mio racconto per l’antologia Come salmoni. La vita quotidiana in Italia ai tempi del Covid-19

No exit (play to extinction): un mio racconto per l’antologia Come salmoni. La vita quotidiana in Italia ai tempi del Covid-19

Intorno al 10 marzo, un amico mi aveva girato un messaggio dell’agenzia editoriale Lorem Ipsum: cercavano racconti sul vivere in Italia ai tempi del Covid-19 per un’antologia i cui ricavati sarebbero stati donati all’Istituto di virologia dell’ospedale Sacco di Milano. Con pochi giorni disponibili, un po’ di tempo libero e qualche idea in testa sono riuscito a inviare un mio racconto. Nel frattempo, anche a causa del fermo forzato di tutta la filiera del libro, la forma è cambiata leggermente:…

Read More Read More

20 Hertz – episodio 1: di amore e lavoro ai tempi del covid-19

20 Hertz – episodio 1: di amore e lavoro ai tempi del covid-19

Ammetto che, quando ho lanciato l’episodio pilota di 20 Hertz una settimana fa, ero caduto in piena sindrome dell’impostore: un progetto troppo ambizioso, mi dicevo, ma che cosa mai mi è venuto in mente? Poi man mano che ricevevo commenti positivi e critiche utili e puntuali, ho capito che forse poteva avere senso tenere in piedi questa idea, farla crescere, darle – col tempo – una forma più definita. Mentre aspetto che la strumentazione audio che ho acquistato per migliorare…

Read More Read More

Virus, linguaggio ed economia (appunti per resistere al collasso)

Virus, linguaggio ed economia (appunti per resistere al collasso)

Will the Next Big One be caused by a virus? Will the Next Big One come out of a rainforest or a market in southern China? Will the Next Big One kill 30 or 40 million people? David Quammen, Spillover: animal infections and the next human pandemic …nel punto in cui si incontrano il sistema dei media e il nostro sistema nervoso. J. G. Ballard, citato da Antonio Caronia nella postfazione a La mostra delle atrocità Language! It’s a virus!Language!…

Read More Read More