Domande e salite (e un sacco di altre cose)

Domande e salite (e un sacco di altre cose)

Lo sappiamo, ormai abbiamo adottato l’inglese come prima lingua su questo sito e il tempo a volte non è sufficiente per scrivere una versione (o forse sarebbe meglio dire una variazione) in italiano, per non parlare del francese! Ma eccoci! Sono quasi tre settimane che siamo in viaggio, abbiamo attraversato 4 frontiere, perso il conto dei chilometri pedalati e delle salite, incontrato persone con cui abbiamo condiviso anche solo un pezzo di strada, un brindisi o racconti di viaggio. La…

Read More Read More

Siamo partiti (e iniziamo a capire tempi e spazi) + rassegna stampa

Siamo partiti (e iniziamo a capire tempi e spazi) + rassegna stampa

Mentre ci chiediamo quando un viaggio inizia per davvero (e restiamo senza risposta), ci rendiamo conto che è impossibile per noi avere piena coscienza di quello che abbiamo appena iniziato. Per adesso ci godiamo belle pedalate in Croazia. La Mongolia sembra lontana (anzi, lo è), anche per tutte le persone che si fermano a parlare con noi appena vedono le nostre bici cariche. Abbiamo appena iniziato, diciamo. Questi primi giorni ci hanno permesso di iniziare a capire tempi e spazi:…

Read More Read More

Habemus datam!

Habemus datam!

Eccoci qui: habemus datam! Il 25 settembre prenderemo un traghetto da Ancona per Zara, Croazia, poi inizieremo a pedalare. Perché Zara? Perché lì abbiamo finito il nostro ultimo viaggio (iniziato a Venezia). Ci piace l’idea di continuarlo, come se avessimo lasciato un discorso in sospeso. All’inizio saremmo voluti partire da Avignone, perché il viaggio in fondo inizia davvero dalla porta di casa, ma dobbiamo lasciare l’appartamento a fine agosto e io lavorerò in Puglia fino al 19 settembre. Partire con…

Read More Read More

-30…

-30…

Più di 30 gradi in questa calda estate provenzale, meno trenta giorni, più o meno, alla partenza dalla Francia. Che il viaggio comincerà a fine settembre, ma a fine agosto tutto dev’essere già pronto: casa vuota, scatoloni fatti, bici e bagagli in Italia, non sappiamo ancora come. In questo strano luglio, con un festival più vuoto a detta di molti (sarà che  non ci sei più tu, Catherine?), tanta gente di passaggio in casa e le sere con Pierre e…

Read More Read More

Appunti dalla casa-officina

Appunti dalla casa-officina

Negli ultimi mesi il nostro sottotetto si è trasformato nel nostro campo base: officina per preparare le bici, ufficio per condividere idee, raccogliere informazioni e, come sempre, amici vecchi e nuovi accampati nel poco spazio ancora libero. Ci eravamo detti che sarebbe stato bello raccontare il viaggio da prima della partenza, da come ha preso forma nelle nostre teste e nelle nostre chiacchierate. Ci pensavamo da tanto a un viaggio lungo, abbiamo iniziato a renderlo concreto da gennaio scorso, un…

Read More Read More